Libertà e protezione per Tommy Robinson

Re: Libertà e protezione per Tommy Robinson

Messaggioda Berto » gio giu 14, 2018 4:05 am

Emergency: Tommy Robinson Transferred to Muslim Prison, Facing Certain Death
Muslim inmates already chanting death threats against Robinson
June 13, 2018

https://www.infowars.com/tommy-robinson ... population

Exclusive: Tommy Robinson is being shipped to a high-security, Muslim-majority prison in which he’ll be released to the general population despite inmates already making death threats against him, according to Robinson’s spokesman Caolan Robertson.

Robinson’s transfer comes not long after thousands of UK residents protested the his arrest and imprisonment for reporting on a Muslim grooming trial.

You can also watch the exclusive interview below with Caolan Robertson along with the rest of Wednesday’s broadcast of The Alex Jones Show: ...


Emergenza: Tommy Robinson trasferito nella prigione musulmana, di fronte a morte certa
I detenuti musulmani cantano già minacce di morte contro Robinson
Esclusivo: Tommy Robinson è stato spedito in una prigione di alta sicurezza, a maggioranza musulmana, in cui sarà rilasciato alla popolazione generale, nonostante i detenuti già facendo minacce di morte contro di lui, secondo il portavoce di Robinson Caolan Robertson.
Il trasferimento di Robinson arriva non molto tempo dopo che migliaia di residenti nel Regno Unito hanno protestato per il suo arresto e la sua incarcerazione per aver riferito di un processo di adescamento musulmano.
È inoltre possibile guardare l'intervista esclusiva qui sotto con Caolan Robertson insieme al resto della trasmissione di mercoledì di The Alex Jones Show: ...
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 32360
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Libertà e protezione per Tommy Robinson

Messaggioda Berto » gio giu 14, 2018 12:21 pm

Ieri, a Londra, 30.000 persone (trentamila) hanno manifestato pacificamente per la liberazione di Tommy Robinson, condannato a 13 mesi per aver letto in pubblico i dati sugli stupri di gruppo commessi dagli islamici in Inghilterra su ragazze minorenni. In un caso, come si legge dai verbali di polizia, la vittima è stata immobilizzata inchiodandole la lingua a un tavolo. In molti altri, le ragazze sono state costrette al silenzio con minacce indecenti. Tra le altre "ti metteremo una bomba in casa" e "stupreremo tua madre costringendoti a guardare".

https://www.facebook.com/thetommyrobins ... 2472608804

https://www.facebook.com/stfnews/videos ... 7837349318
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 32360
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Libertà e protezione per Tommy Robinson

Messaggioda Berto » ven giu 15, 2018 8:43 am

Le femministe e i progressisti inglesi tacciono;
tacciono anche le chiese cristiane;
tace anche Amnesty International che guarda altrove.
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 32360
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Libertà e protezione per Tommy Robinson

Messaggioda Berto » ven giu 15, 2018 8:43 am

Violenza e stupri africano asiatico maomettani
viewtopic.php?f=194&t=2679

Violenza e stupri africano asiatico maomettani, aggravati dal disprezzo e dall'odio etnico ideologico politico religioso, dalla ferocia bestiale e disumana, dall'abuso dell'ospitalità e dalla clandestinità, da certa rivalsa razziale e continentale istigata da demenziali e criminali ideologie antioccidentali, antieuropee, anticristiane e antibianchi;
resa ancora più tragica dalla mancanza di adeguata tutela dei cittadini da parte dello stato italiano e degli stati europei, delle irresponsabilità dei loro governi e dei loro organi giudiziari e di polizia, nonché delle chiese cristiane, dei media e di tanti opinionisti schierati contro le vittime bianche europee e cristiane e a giustificazione, attenuazione e favore nei confronti dei carnefici asiatici, africani, islamici.
https://www.facebook.com/permalink.php? ... 7003387674
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 32360
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Libertà e protezione per Tommy Robinson

Messaggioda Berto » ven giu 15, 2018 7:42 pm

Sajid Javid Responsible for Moving Tommy to Islamic Controlled Prison
Sajid Javid, responsabile del trasferimento di Tommy nella prigione islamica controllata


http://gbrexit.com/british-news/sajid-j ... y-robinson

Tommy Robinson has been served an almost death sentence by the British Home Office yesterday, as he was moved from HMP Hull, to a majority 71% Muslim dominated prison, HMP Leicester. It comes as no shock that the home office, which its newly appointed Home Secretary Sajid Javid, is a Muslim. There is no doubt in our minds, that this would have been run past the Home Secretary directly, due to the massive scale of rebellion this could cause from the British Public, after we saw up to 30,000 people take to the streets last week, demanding Tommy’s release.
Breitbart Reporter Raheem Kassam initially made the update on these findings: Raheem Kassam tweeted: “I am told the decision to move Tommy Robinson from a relatively safe prison to a highly unsafe one came from the @ukhomeoffice — which means people need to be asking questions of @sajidjavid, Britain’s new Home Secretary. #FreeTommy”


Ieri Tommy Robinson è stato condannato quasi a morte dal ministero degli Interni britannico, mentre era stato trasferito dall'HMP Hull alla prigione a maggioranza musulmana del 71 per cento, l'HMP Leicester. Non sorprende che l'Home Office , che il suo nuovo ministro degli Interni Sajid Javid ha appena nominato, sia musulmano. Non c'è dubbio, nella nostra mente, che questo sarebbe stato gestito direttamente oltre il ministro degli Interni, a causa della massiccia ribellione che questo potrebbe causare da parte del pubblico britannico, dopo aver visto fino a 30.000 persone scendere in piazza la scorsa settimana, chiedendo il rilascio di Tommy.
Breitbart Reporter Raheem Kassam inizialmente aggiornato su questi risultati: Raheem Kassam twittato: "Mi è stato detto che la decisione di trasferire Tommy Robinson da una prigione relativamente sicura a una altamente pericolosa è stata presa dalla @ukhomeoffice - il che significa che la gente deve fare domande a @sajidjavid, il nuovo ministro degli Interni britannico. #FreeTommy
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 32360
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Libertà e protezione per Tommy Robinson

Messaggioda Berto » ven giu 15, 2018 8:14 pm

I "criminali complici" e gli irresponsabili che negano e nascondono i crimini e la pericolosità dell'islam e degli islamici a cominciare da Maometto e dal suo idolo Allah del Corano
viewtopic.php?f=188&t=1737
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 32360
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Libertà e protezione per Tommy Robinson

Messaggioda Berto » dom giu 17, 2018 3:09 am

Manifestazione dell'11 giugno a Londra
https://www.facebook.com/10107197330490 ... 6149335470
Londra manifestazione per la liberazione del blogger inglese Tommy Robinson e contro l'immigrazione senza controllo.
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 32360
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Libertà e protezione per Tommy Robinson

Messaggioda Berto » mer ago 01, 2018 8:41 pm

Tommy Robinson è stato rilasciato
01 agosto 2018

https://www.facebook.com/thetommyrobins ... 8076846243

We have just been informed that the judge upheld the appeal and quashed the conviction from Leeds crown court due to the number of criminal procedure rules that were bypassed and broken.

He has released Tommy on bail and said in the interest of Justice Tommy needs to attend a new court hearing which will be conducted without breaking the laws.

Good news that they have agreed that the original trial was in fact a kangaroo court and prejudiced against Tommy.

Bad news is that they should have just released him not make him endure another trial (even if this one will supposedly be lawful).


Siamo appena stati informati che il giudice ha confermato l'appello e ha annullato la condanna del tribunale corona di Leeds a causa del numero di regole di procedura penale che sono state aggirate e rotte.
Ha rilasciato Tommy su cauzione e ha detto nell'interesse della giustizia Tommy ha bisogno di partecipare ad una nuova udienza di Corte che sarà condotta senza infrangere le leggi.
Buone notizie che hanno concordato che il processo originale era in effetti un tribunale dei canguri e pregiudizi contro Tommy.
La brutta notizia è che avrebbero dovuto semplicemente farlo uscire non fargli sopportare un altro processo (anche se questo si presume sia lecito).


https://www.facebook.com/antonio.fontan ... 3228576810

Tommy Robinson lascia la prigione dopo mesi di ingiusta detenzione con sei borsoni pieni di lettere dai suoi sostenitori. In carcere i musulmani gli sputavano e gli lanciavano gli escrementi dalla finestra interna ogni volta che ci passavano davanti per andare in moschea.Fu imprigionato per aver documentato gli stupri di massa di gang islamiche a danni di migliaia di bianche inglesi. Non ne avevate mai sentito parlare?
Nessun problema,continuate a guardare il gran premio.
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 32360
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Libertà e protezione per Tommy Robinson

Messaggioda Berto » gio ott 04, 2018 7:43 am

Tommy Robinson

https://www.facebook.com/antonello.morg ... 9550895595

Kriss Donald was a 15-year-old White Scottish child who was kidnapped, tortured, stabbed 13 times, set on fire whilst he was still alive and murdered for no other reason than the fact he was white. This was carried out by 5 Pakistani Muslim men in Glasgow. This is the most horrific racist murder in the UK, many of you have probably never even heard of it because the poor boy was white and that would not fit with the media agenda. The corrupt media only tell you what they want you to hear. RIP Kriss.

Kriss Donald era un bambino scozzese di 15 anni che è stato rapito, torturato, accoltellato 13 volte, a cui hanno dato fuoco mentre era ancora vivo e assassinato per nessun altro motivo che il fatto di essere bianco e magari cristiano. Questo è stato effettuato da 5 UOMINI MUSULMANI PAKISTANI A Glasgow. Questo è l'omicidio razzista più orrendo del Regno Unito, molti di voi probabilmente non ne hanno mai sentito parlare perché il povero ragazzo era bianco e questo non sarebbe adatto all'agenda dei media. I media corrotti ti dicono solo quello che vogliono che tu senta. Rip Kriss
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 32360
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Libertà e protezione per Tommy Robinson

Messaggioda Berto » mer mar 25, 2020 1:26 pm

Tommy Robinson si confronta con i "giovani" che hanno tossito intenzionalmente su una coppia di anziani
24 Marzo 2020

https://www.islamnograzie.com/tommy-rob ... i-anziani/

Tre adolescenti hanno aggredito una coppia di 70 anni a Hitchin, nell’Hertfordshire, venerdì pomeriggio.

Fortunatamente, un passante è intervenuto e ha impedito agli aggressori di arrecare danni fisici alla coppia. L’incidente è stato ampiamente riportato dai media britannici; la cosa interessante è che nessuno dei rapporti menziona chi fosse il “passante”: Tommy Robinson.

I giovani, ragazzi di 16, 18 e 19 anni, si sono avvicinati alla coppia mentre camminavano attraverso Paynes Park per andare a fare la spesa.

Secondo i resoconti dei media e i resoconti dei testimoni oculari, i ragazzi hanno sputato su di loro e gli hanno tossito in faccia – chiaramente con l’intento di alimentare la paura delle loro vittime durante il focolaio coronavirus.

Tommy Robinson, ex leader della English Defence League, passava di lì con i suoi figli e ha assistito all’assalto.
Ha ammonito verbalmente i ragazzi dicendo di smettere di fare quello che stavano facendo, ma il gruppetto di bulli lo ha attaccato all’interno della sua macchina.

Robinson è uscito dal suo veicolo per affrontare i suoi assalitori, che lo hanno ripetutamente definito una “puntura razzista”, nel video si può chiaramente sentirgli dire : “Ti darò un colpo di fronte a tuo figlio.

“Le cose si potevano trasformare rapidamente in un alterco fisico, e Robinson è tornato in macchina per andare via, ma i ragazzi migranti continuavano ad attaccarlo e a colpirlo attraverso il finestrino aperto, a questo punto, Robinsono, è sceso dalla macchina ed ha affrontato i tre ragazzi.
La signora anziana cercando di separare i ragazzi migranti da Robinson è stata colpita in faccia da un pugno che le ha causato un occhio nero.

I tre bulli arrestati e interrogati dalla polizia per danni fisici sono stati successivamente rilasciati in attesa di indagine.

Un ufficiale, rivolgendosi a Robinson, ha detto che aveva “oltrepassato il limite”.

La parte dell’incidente che coinvolge Robinson è stata filmata da uno dei suoi figli e il video è stato pubblicato su YouTube.

La donna che è stata aggredita è stata portata in ospedale e dimessa lo stesso giorno.

Secondo i media, anche la sua auto è stata danneggiata durante l’attacco.

Due cose sul modo in cui i media mainstream hanno affrontato l’incidente sono strani. Il primo è che nessuno dei rapporti menziona il fatto che Tommy Robinson era la persona intervenuta.

Forse perché hanno paura di rappresentare il noto attivista anti-immigrazione sotto una luce positiva?
L’altro è che la polizia “ha chiesto ai cittadini di non condividere i dettagli di coloro che erano coinvolti sui social media in quanto ciò potrebbe intralciare le indagini.

Nel video, i tre giovani possono essere visti chiaramente di pelle scura. Apparentemente, i media vogliono impedire la descrizione dell’etnia degli aggressori per paura di poter rafforzare ulteriormente i sentimenti contro l’immigrazione nel Regno Unito.

Il giorno prima dell’incidente, un procedimento giudiziario in corso contro Robinson a Luton. a seguito di un’altro caso in cui aveva “oltrepassato il limite”, è stato annullato a causa dell’epidemia di coronavirus.
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 32360
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Razzismo e discriminazione - diritti umani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron