Cioxa (Chioggia/Clodia) e Sotomarina

Re: Cioxa : Marciliana

Messaggioda Sixara » ven giu 19, 2015 9:46 am

A sen da MARCILIANA, eh? :D
La scumi'zia stasera e la finìse domenega ...

Immagine

ghe xela la luna stasera? la dovarìa si

Immagine
ART-ISTI

Immagine

madòne

Immagine

mascarìne

Immagine

e bèle fìe

Immagine
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1759
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Cioxa (Chioggia/Clodia) e Sotomarina

Messaggioda Berto » dom feb 14, 2016 10:23 pm

Sottomarina (Marina in chioggiotto) è un'importante località turistica, frazione e ora quartiere del comune di Chioggia (VE)

https://it.wikipedia.org/wiki/Sottomarina

L'abitato ha antiche origini: alla fine del VII secolo era denominato Clodia minor. Il borgo era governato da un tribuno e poteva contare su importanti chiese, un ospedale e un castello a torre. Quella che doveva presentarsi come una sottile striscia di terra a sud della laguna era collegata con Chioggia attraverso un ponte di barche dotato di torri difensive che per il canal Lusenzo raggiungeva l'isola di San Domenico; l'abitato era compreso tra la bocca di porto a nord e l'attuale mercato vecchio a sud.

Kisà se Sotomarina (Sottomarina) ła corisponde a VII Maria flumen

Immagine
http://www.filarveneto.eu/wp-content/up ... %C3%A8.jpg

Immagine
http://www.filarveneto.eu/wp-content/up ... ntexia.jpg


Plinio, Nat. Hist. III, 117‐121 passim
Padus, e gremio Vesuli montis celsissimum in cacumen Alpium elati finibus Ligurum Bagiennorum visendo fonte profluens condensque se cuniculo et in Forovibiensium agro iterum exoriens, nullo amnium claritate inferior, Graecis dictus Eridanus ac poena Phaethontis inlustratus, augetur ad Canis ortus liquatis nivibus, agris quam navigiis torrentior. Nec alius amnium tam brevi spatio maioris incrementi est. Urguetur quippe aquarum mole et in profundum agitur, gravis terrae, quamquam diductus in flumina et fossas inter Ravennam Altinumque per centum viginti milia passuum, tamen, qua largius vomit, Septem Maria dictus (est) facere. Fluviis, qui in Padum influunt, flumen se miscet ac per hos effundit, plerisque, ut in Aegypto Nilus quod vocant Delta, triquetram figuram inter Alpes atque oram maris facere proditum, stadiorum duo milia circuitu.

Traduzione:
Il Po, che scorre dal seno del Monte Vesulo (= Monviso), uno dei punti più elevati della catena delle Alpi, nei territori dei liguri Vagienni, da una sorgente che merita di essere vista, e (poi) si nasconde in un canale sotterraneo e torna di nuovo a salire nel paese dei Forovibiensi, non inferiore in fama a nessuno tra i fiumi, noto ai Greci come Eridano e famoso per la punizione di Fetonte, al sorgere della costellazione del Cane è gonfio per le nevi sciolte, (ma si dimostra) più furioso (nel suo corso) per i campi (adiacenti) che per le navi (che sono su di esso). E nessun altro fiume in così breve tragitto aumenta di tanto le sue correnti. Infatti è sovraccarico di una quantità di acque e, pesante per la terra, scava canali profondi (nel suo corso), anche se è diviso in fiumi e canali tra Ravenna e Altino per uno spazio di 120 miglia; tuttavia, nel punto in cui si scarica (la massa) più vasta (delle sue acque), si dice che formi sette mari. Il fiume Po si mescola con le acque dei suoi affluenti [con i fiumi che affluiscono nel Po], ed attraverso questi si scarica in mare, e la maggior parte (degli scrittori) riporta (1) che esso forma tra le Alpi e la costa del mare una figura triangolare di 2000 stadi di circonferenza, simile al triangolo formato dal Nilo in Egitto.
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30345
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Cioxa (Chioggia/Clodia) e Sotomarina

Messaggioda Sixara » lun mag 02, 2016 5:55 pm

Berto ha scritto:Kisà se Sotomarina (Sottomarina) ła corisponde a VII Maria flumen

I l avarìa ciamà Sète-Marìna :D

Spèta ca ve meto on poke de carte ke le se càta dentro la Tore de l Orolojo de Chiozza:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

(vàra ke bèla sta cuà)

Immagine
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1759
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Cioxa e Sotomarina : El Forte San Felice

Messaggioda Sixara » mer mag 04, 2016 6:33 pm

Bixognarìa profitarghene, ke anca stoàno i lo vèrze el Fòrte de San Felice a l publico, ma solo ke pal 4 de Jùgno e solo ke pa 4 vixite, 50 persone a la volta...
prenotatissimo l àno-pasà, ma stàno ghe vago :D
oo sa ghe vago... ke me so stufà de vardarlo pa fòra ( e de far i salti sol murà'zo pa fotografarghene 'pena ke na pontina de l coèrto...)
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1759
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Cioxa : Marciliana 2016

Messaggioda Sixara » mar giu 21, 2016 5:18 pm

Vardando n zo : còsa ghè de bèlo stoàno a la Marciliana :D

Immagine

Immagine
a pàsa el caréto de i appestati

Immagine
la Biondona co la cornamusa

Immagine
se se parecia pal marendìn co i bosolài

Immagine
se buta on òcio la concorrenza

Immagine
creature stranbe ca pàsa pal corso

( me so incorta dèso! ke la veceta la gà el steso atejamento de la Frida Kahlo... ke rìdare)

Immagine
el culleus tacà par fòra de la tore

Immagine
erba-palù de le Vàli veronexi : dopo lunga disquisizione se ghemo mési dacordo de ciamarla cusì

Immagine
faxìme-la-carità

Immagine
la mama la gh insegna gramolàre i so putìni
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1759
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Cioxa (Chioggia/Clodia) e Sotomarina

Messaggioda Sixara » lun nov 21, 2016 2:42 pm

Immagine
i camini de l Palàso Mascheroni,
ke l sarìa sta maraveja cuà

Immagine
straordinario... co tute le staxon, ma mejo co xe bruti tenpi ke ghe vièn fòra tuti i so colori pì bèi

Immagine
roèsa? eh bè pasien'za :D

soto, a ghè na galeria d arte, ke la mete n espoxi'zion di cuadri de bòna fattura, caxe, ponti, cèxe, zènte ca pàsa ...

Immagine
riflèse, dentro-fòra de la vetrina... comè ca se podarìa ciamarle, ste foto cuà ... ke i è la me 'firma', se pòe dire: senpre, co vago tei posti, a fago de le foto 'reflèse', ma perfète come ste cuà... :D

Immagine
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1759
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Precedente

Torna a Çità venete – gnanca ona fondà o nomà dai romani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti