Ost, osts, ostis, ostiala, ostiaco, hostihavos

Ost, osts, ostis, ostiala, ostiaco, hostihavos

Messaggioda Berto » dom dic 08, 2013 9:51 am

Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30863
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Ost, osts, ostis, ostiala, ostiaco, hostihavos

Messaggioda Berto » lun apr 28, 2014 2:35 pm

???

Tullo Ostilio
http://it.wikipedia.org/wiki/Tullo_Ostilio

Tullo Ostilio (lat. Tullus Hostilius; ... – 641 a.C.) è stato il terzo Re di Roma, appartenente alla Gens Hostilia, che dovrebbe essere ricompresa tra le cento gentes originarie ricordate da Tito Livio. Fu il successore di Numa Pompilio.[3] Tullo Ostilio fu scelto dai senatori perché era un romano e perché suo nonno Osto Ostilio aveva combattuto con Romolo contro i Sabini. Dopo la morte di Numa Pompilio lo spirito di pace sembrò indebolirsi.

Gens Hostilia
http://it.wikipedia.org/wiki/Gens_Hostilia
La gens Hostilia era un'antichissima famiglia patrizia, esistente già ai tempi di Romolo, e molto probabilmente inclusa nelle cento gentes originarie ricordate dallo storico Tito Livio.
L'antichità della famiglia si deduce dalla denominazione della Curia più antica (Curia Hostilia), dai Lares Hostilii, antiche divinità protettrici dei possedimenti della gens, e dal nome della divinità Hostilina.
Secondo Tito Livio il personaggio più antico e capostipite della gens Hostilia, ancorché avvolto da un alone di leggenda, è Osto Ostilio, conosciuto anche come Ostio, originario di Medullia, colonia albana in zona sabina, trasferitosi a Roma sotto il regno di Romolo. Valorosissimo comandante, si distinse inizialmente nella guerra contro Fidene, ricevendo per primo nella storia di Roma la corona d'alloro come riconoscimento del suo grande coraggio. In seguito combatté nella guerra contro Tito Tazio seguita al ratto delle sabine.

Proprio a seguito del ratto aveva condotto con sé una delle poche sabine già sposate, una donna di grande bellezza di nome Ersilia. Da costei ebbe un figlio, che fu il padre del futuro terzo Re di Roma, Tullo Ostilio. Osto Ostilio perì in un combattimento corpo a corpo contro il terribile comandante sabino Mettio Curzio (Mettius Curtius), che aveva seminato il panico tra le file dei romani, sfidandoli a dimostrare il loro valore non con l'inganno, ma sul campo.
Romolo invocò allora l'intervento di Giove Statore, che aiutò l'esercito romano a riorganizzarsi per il contrattacco. Romolo volle quindi vendicarsi, e costrinse Mettio Curzio ad impantanarsi con il cavallo in una palude. All'episodio è legata una delle spiegazioni circa l'origine del Lacus Curtius.
La gens Hostilia si divise successivamente in vari rami, tra cui i Catoni, i Mancini, i Tubuli ed i Saserna. Inoltre sono riferiti anche alcuni membri della gens senza cognomen.
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30863
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Ost, osts, ostis, ostiala, ostiaco, hostihavos

Messaggioda Berto » mer giu 11, 2014 7:37 pm

Ostie, ostiar/ostionar, ostreghe, bastieme, sacramenti, raxie, sarake, porki, straèke, ...
https://docs.google.com/file/d/0B_VoBnR ... M2Z1U/edit
Immagine

Bastìeme, sacramenti, raxìe, ostie, òstreghe, saràke, pòrki, straèke, sixardole ... .
viewtopic.php?f=44&t=77
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30863
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Ost, osts, ostis, ostiala, ostiaco, hostihavos

Messaggioda Berto » ven gen 01, 2016 7:46 am

Masar, amazzare, mactare, mola, adolenda
viewtopic.php?f=44&t=1504


Mactare, mola, adolenda
https://docs.google.com/file/d/0B_VoBnR ... V4M0k/edit
Immagine
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30863
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Ost, osts, ostis, ostiala, ostiaco, hostihavos

Messaggioda Berto » dom gen 03, 2016 3:09 pm

Cavro o cavaro o capro espiadoro
viewtopic.php?f=24&t=2072

Immagine
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30863
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm


Torna a Moti altro

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron