Teuters, teuta, touta, totam, touto, toutatis, tuath,

Teuters, teuta, touta, totam, touto, toutatis, tuath,

Messaggioda Berto » dom dic 08, 2013 9:49 am

Teuters, teuta, touta, totam, touto, toutatis, tuath, teutoni, tote, tutore, ...
viewtopic.php?f=86&t=141
https://docs.google.com/file/d/0B_VoBnR ... FXREE/edit

Immagine
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30040
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Teuters, teuta, touta, totam, touto, toutatis, tuath,

Messaggioda Berto » lun giu 06, 2016 8:39 am

Teuters, teuta, touta, totam, touto, toutatis, tuath, teutoni, tote, tutore, ...
viewtopic.php?f=87&t=140
https://docs.google.com/file/d/0B_VoBnR ... FXREE/edit

Immagine


teuters

Pa 14 (çipo/cippo/asta parałełepipeda)
A) .e.n.to.l.lo.u.ki / te.r.mo.n .........B) [-]etiio.s. / te.u.te.r.s
A) entollouki termon B) [-]edios teuters

Immagine
http://www.filarveneto.eu/wp-content/up ... monons.jpg

Lessico venetico, da Lingua Venetica di Prosdocimi e Fogolari, da p 411

6. LA POSIZIONE DEL VENETICO
6.1. IL LESSICO

Si offre qui solo una scelta, in quanto pertinente alla classificazione o comunque caratterizzante;
questo schizzo presuppone la trattazione sotto le singole iscrizioni, cui si rimanda.
Si organizza la materia in modo latamente concettuale (campi semantici per paradigma o solidarietà sintagmatica) c/o categorie (verbo, etc.).

...

*teuta: «Le nom *teutà- du «peuple» en tant qu’unité politique a una aire englobant le messapien, l'osco-ombrien, le vénète (163, etc.), le gaulois, le celtibère, le brittonique, le gaélique, le germanique et le baltique, mais ne comprenant pas le latin» (Lejeune 1974 ‘Manuel’).

Anche qui l’importante non è la conservazione lessicale ma la configurazione semantico-istituzionale (sul concetto Prosdocimi 1978 ‘Lessico’) e il sistema in cui entra.
Come semantica istituzionale è il nome della comunità che agisce quale persona giuridica (soggetto di un verbo votivo: Ca 13), in nome di cui si agisce (u teuta [ : Ca 24), e arriva a coprire il concetto politico (in senso stretto e non generico) di ‘pubblico’, come è supposto dal denominale teuters ‘publice statuerunt’ (Pa 14, § 2.2.4) e dall'abbreviazione te(utike?) `publice’ apposta a cippi terminali (inediti da Oderzo: v. ad *Pa 14 cit.); teuta forma nell’Italia antica un microsistema tipico (Prosdocimi 1978 ‘Lessico’ cit., da correggere per un presunto valore ‘nomen’ secondo Prosdocimi 1982 ‘Safini’).
...

Immagine
http://www.filarveneto.eu/wp-content/up ... htotus.jpg

Immagine
http://www.filarveneto.eu/wp-content/up ... uta294.jpg


Toponomastega de confin Term- Tren-
http://www.centrostudilaruna.it/forum/v ... ?f=8&t=876

Teuta
http://it.wikipedia.org/wiki/Teuta

Túatha Dé Danann
http://it.wikipedia.org/wiki/T%C3%BAatha_D%C3%A9_Danann
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30040
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm


Torna a Moti venetego-taleghi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron