Cognomi xermani de l’ara veneta e tałega

Re: Cognomi xermani de l’ara veneta e tałega

Messaggioda Berto » lun mag 25, 2015 9:09 pm

Gastaldo, Aldo, aldii
viewtopic.php?f=41&t=1010
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30039
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Cognomi xermani de l’ara veneta e tałega

Messaggioda Berto » lun mag 25, 2015 9:15 pm

Goldoni
viewtopic.php?f=41&t=187

Eik goltanos doto louderai kanei
viewtopic.php?f=88&t=163

goltanos (cognome ?)

Da Xane Semeran :

Immagine
http://www.filarveneto.eu/wp-content/up ... /kw-41.jpg


Gelten [tedesco] valere.
Antico alto tedesco gēltan (signore, originariamente “compensare, offrire un sacrificio, risarcire”). Risulta un verbo denominativo da una base corrispondente ad accadico giwiltu (gimiltu: ‘favour, considerate treatment’) di gawālu (gamālu: ‘to perform a kind act, to act so as to please’); della stessa base di gelten è gelda o gilda, anglosassone gylda (società religiosa; cfr. con le gilde artigianali d’epoca comunale).

Gilda
http://it.wikipedia.org/wiki/Gilda_(storia)
La gilda, termine di origine incerta (forse dal germanico gelten, "valore", o dall'anglosassone gylta, "società religiosa") era una corporazione tipicamente germanica che si sviluppò a cavallo del I millennio. Praticamente definibile come corporazione di arti e mestieri, era una associazione tra tutti coloro che esercitavano una determinata professione.

http://it.wikipedia.org/wiki/Gilda_(nome)

Da: Le origini delle lingue europee, del glottologo Mario Alinei Volume II
Preistoria linguistica germanica
Capitolo XI
Immagine


...

8) II nome pangermanico della «capra»: gotico gaits, anglosassone gāt, antico sassone gēt, nederlandese geit, antico alto tedesco e medio alto tedesco geiz, antico islandese e islandese e feringio e norvegese geit, svedese get, danese gjed, è affine al latino haedus «caprone». È probabilmente un prestito da una lingua non IE, introdotto tramite la LBK dai primi coltivatori balcanici.
Da Semerano : haedus, --i (aedus, ruistico edus, sabino fedus, secondo Varrone) capretto. Gotico gaits (capra), gaitien (capretto) ; semitico occidentale e accadico gadu (capretto, ‘male kid’) < aramaico g(e)dī (‘Böckchen: 1-2 Jahre’, vS, 273).

9) Il nome pangermanico di etimologia ignota per «castrare»: medio nederlandese gelten, tedesco gelzen, antico islandese gelde, gjalda, islandese feringio gelda, norvegese gjelda, svedese gälla, danese gilde > medio inglese gelden, «castrato», gelde «sterile», inglese geld «castrare», lappone galddit kaldet «castrare»; da cui derivano nomi di animali castrati come il «cinghiale castrato»: аntico islandese g(.)ltr, islandese göltur, feringio gøltur galtur, norvegese galt(e), svedese e danese galt, inglese dialettale galt, Orkney galt [ANEW s.v. goltr]; antico fiammingo *gеldingаs «animali castrati», nederlandese gelling, antico islandese geldring «animale castrato», islandese gеldingur, norvegese gjelding, gjelduug, antico alto tedesco gielde, medio basso tedesco e medio nederlandese gelde, antico alto tedesco galt, antico islandese geldr «sterile, che nоn dà latte», feringio geldur, norvegese gjeld, antico svedese galder, svedese gall, gåll, danese gold, inglese dialettale geld ecc.


Goldoni Carlo

http://img171.imageshack.us/img171/7787 ... oldoni.jpg


A ghè bone viste ke el gognone Goldoni el gapie na orexene jermanega (a ghè da laorarghe sora):

Carlo Goldoni
http://it.wikipedia.org/wiki/Carlo_Goldoni
Nacque a Venezia il 25 febbraio 1707, da una famiglia borghese di origini modenesi (città da cui provenivano i nonni paterni).

Na prima epotexi etimolojega:
http://www.cognomiitaliani.org/cognomi/cognomi0007o.htm

GOLDA GOLDI GOLDIN GOLDINI GOLDONE GOLDONI
Sia Golda che Goldi sono praticamente unici, Goldin è decisamente veneto in particolare di Monselice nel padovano, Goldini, rarissimo, ha una presenza nel varesotto ed una nel nisseno, Goldone è quasi unico, Goldoni è tipico dell'area che comprende il mantovano, il reggiano, il modenese ed il bolognese, dovrebbero derivare direttamente o tramite ipocoristici dal nome medioevale Goldo di cui abbiamo un esempio a Lucca in un atto del 14 aprile 1253 dove i cinque villaggi di Villa Sancti Andree, Vignale, Villa Sancti Viti, Mugnana, Ventignana, avevano contratto con Goldo di Genovese Antichi, tracce di queste cognominizzazioni le troviamo ad esempio a Caiolo (SO) nella seconda metà del 1500 quando Pietro del Goldo fu Domenico è decano della comunità di Caiolo. Personaggio di assoluto rilievo è stato il drammaturgo e commediografo Carlo Goldoni nato a Venezia nel 1707.

GOLDANIGA
Specifico della zona che comprende le provincie di Cremona, Lodi e Milano, potrebbe derivare dal cognome tedesco Goldanich.


Nomi e Cognomi de orijne jermanega:

http://altoreno3.interfree.it/altorenot ... rdismi.htm
http://altoreno3.interfree.it/altorenot ... dismi2.htm

ONOMASTICA GERMANICA A PISTOIA NEL MEDIOEVO
http://altoreno3.interfree.it/altorenot ... ismi10.htm

Nomi germanici

... Galdinus, Garxendonius, Gaulfus, Gerardinus, Gerarditus, Gerardo, Gerardus, Gherrardus, Gherrardino, Gherardectus, Ghiandolfinus, Ginus, Luiginus, Gislerius, Godoctus, Gonterius, Ghontolino, Guadardus, Guadardictus, Gualandellus, Gualandinus, Gualandus, Dellus, Gaulberto, Gualcherius, Gualdimari, Gualdimarius, Gualdonus, Gualducius, Gualfredus, Gualfridus, Gualfredutius, Gualingus, Gualterius, Gualteroctus, Gualtironus, Gualterottus, Guaroctus, Guelfus, Fuccius, Guibertus, Guiçanus, Guidingus, Guido, Guidus, Guiducius, Guidoctus, Guidoloctus, Duccio, Doccio, Doctus, Dotto, Guidonerius, Guidormatus, Guifardus, Guilielmus, Guillimotus, Guiglielmus, Guillielmus, ...

Cognomi de li Veneti
https://docs.google.com/file/d/0B_VoBnR ... dLX00/edit
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30039
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Cognomi xermani de l’ara veneta e tałega

Messaggioda Berto » lun mag 25, 2015 9:15 pm

Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30039
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Cognomi xermani de l’ara veneta e tałega

Messaggioda Berto » lun mag 25, 2015 9:15 pm

Vilaverla, Verla, Verlato
viewtopic.php?f=41&t=933
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30039
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Cognomi xermani de l’ara veneta e tałega

Messaggioda Berto » lun mag 25, 2015 9:23 pm

Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30039
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Cognomi xermani de l’ara veneta e tałega

Messaggioda Berto » lun mag 25, 2015 9:23 pm

Scapin
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30039
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Cognomi xermani de l’ara veneta e tałega

Messaggioda Berto » lun mag 25, 2015 9:23 pm

Cumerlato, Cunberlato
viewtopic.php?f=41&t=2538
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30039
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Cognomi xermani de l’ara veneta e tałega

Messaggioda Berto » mar mag 26, 2015 9:49 pm

Thiela/Thiella

http://www.cognomiitaliani.org/cognomi/cognomi0018e.htm

THIELLA
Specifico di Thiene, Montecchio Precalcino, Sarcedo e Schio nel vicentino, potrebbe derivare da una forma latinizzata femminile del nome germanico Thiel di cui troviamo un esempio in questo scritto del 1550: "...Epitaphium cuiusdam Thilonini fatui, vulgo, Thiel von der Lerchen... ", o anche potrebbe derivare semplicemente dal cognome tedesco Thiel, meno facile, ma possibile una derivazione dalla forma arcaica Thiel del nome della città olandese di Tiel tra Utrecht e Nijmegen, abbastanza vicina all'area cimbrica (cosa ghe entra li çinbri de la Danemarca ???).

???
integrazioni fornite da Giovanni Vezzelli
Cognome veneto matronimico e aferetico, deriva dal personale Matteo. Secondo D. Olivieri 145, n. 76 : "La th- iniz. avrà quella stessa ragione che vale anche per il nome locale Thiène, come già avvertì Carlo Salvioni, cioè quella di evitare la risoluzione palatina."
???

http://it.wikipedia.org/wiki/Cognomi_tedeschi

http://www.verwandt.de/karten
http://www.verwandt.de/karten/absolut/thiel.html
In Deutschland gibt es 13767 Telefonbucheinträge zum Namen Thiel und damit ca. 36712 Personen mit diesem Namen.
Diese leben in 436 Städten und Landkreisen. Die meisten Anschlüsse sind in Berlin gemeldet, nämlich 576.
Weitere Kreise/Städte mit besonders vielen Namensträgern sind Hamburg (269), Stadtverband Saarbrücken (239), Region Hannover (190), München (153), Bitburg-Prüm (152), Recklinghausen (142), Bernkastel-Wittlich (139), Köln (134) sowie Schwalm-Eder-Kreis mit 131 Einträgen.
Wolfgang Thiel kommt in Deutschland am häufigsten vor. Michael sowie Werner sind die nächsten oft gefundenen Vornamen, gefolgt von Peter, Günter, Jürgen, Helmut, Manfred, Heinz sowie Thomas.

Tiel
http://it.wikipedia.org/wiki/Tiel
http://it.wikipedia.org/wiki/Gheldria_(provincia)
http://nds-nl.wikipedia.org/wiki/Tiel
http://de.wikipedia.org/wiki/Tiel

Thielle-Wavre
http://de.wikipedia.org/wiki/Thielle-Wavre

Thiele
http://de.wikipedia.org/wiki/Thiele
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30039
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Cognomi xermani de l’ara veneta e tałega

Messaggioda Berto » mar mag 26, 2015 9:49 pm

Cunego, Cunico

http://www.cognomix.it/mappe-dei-cognom ... ani/CUNICO


Cfr. co:

Cuniperto
http://it.wikipedia.org/wiki/Cuniperto
Cuniperto, conosciuto anche come Cuniperto il Pio o Cunimperto o Cuniberto (660 circa – Pavia?, 700), fu re dei Longobardi e re d'Italia dal 688 al 700.

Cunico
http://it.wikipedia.org/wiki/Cunico
Cunico (Cuni o Cùnich in piemontese) è un comune di 540 abitanti della provincia di Asti.
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30039
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Cognomi xermani de l’ara veneta e tałega

Messaggioda Berto » mar mag 26, 2015 9:49 pm

Aldegheri, Aldighieri, Alighieri

viewtopic.php?f=41&t=1190
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30039
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Cognomi dei veneti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron