Saioni

Saioni

Messaggioda Berto » dom giu 19, 2016 7:20 am

Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30887
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Saioni

Messaggioda Berto » dom giu 19, 2016 7:20 am

http://www.cognomix.it/mappe-dei-cognom ... ani/SAIONI

Lazio 28
Umbria 20
Emilia-Romagna 13
Marche 3
Toscana 1
Veneto 1
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30887
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Saioni

Messaggioda Berto » dom giu 19, 2016 7:21 am

IL REGNO OSTROGOTO DI TEODORICO IN ITALIA
http://cronologia.leonardo.it/storia/anno493a.htm

... Se l'amministrazione civile fu lasciata in mano ai Romani, l'uso delle armi invece fu riservato ai Goti. Ma ciò non deve essere inteso in senso assoluto. Gli Italiani, sebbene in numero limitatissimo vi partecipassero, non erano esclusi dall'esercito; la stessa cosa si può dire dei Goti per le cariche civili e politiche. Sappiamo difatti che Goti erano non pochi dei consiglieri di Teodorico, fra i quali i maiores domus (maggiordomi), e Goti quei funzionari, detti Saioni, che dipendevano dal maestro degli uffici ed avevano l' incarico di trasmettere gli ordini del re. ...

http://www.italiamedievale.org/personag ... orico.html
... Imitando il predecessore, Teodorico attribuì alla sua gente un terzo delle terre conquistate e designò Liberio capo della Deputatio tertiarum: la spoliazione colpì solo i grandi latifondisti dell’ Italia centro/settentrionale ma, se il Sud restò esente da appropriazioni, pur non colpiti dal provvedimento i terrieri furono caricati dell’onere fiscale dell’illatio tertiarum. Quanto alla organizzazione interna: gli Italiani non furono del tutto esclusi dall’esercito ed i Barbari, benché destinati alle armi, non di rado ricoprirono cariche civili e politiche. Molti Consiglieri di Corte, fra i quali i Maiores Domus, furono infatti Goti come i Saioni, dipendenti dal Maestro degli uffici e incaricati di trasmettere gli ordini della Corona. ...


I Goti nelle Variae di Cassiodoro
http://www.sirago.net/Upload/1983_I_Got ... iodoro.pdf

L’Italia è divisa in comitivae, che comprendono all’incirca il territorio d’una regione, affidata a un comes.
Lungo i confini ci sono entità politico-amministrative più ampie, con forte accentramento: un dux nelle regioni Retiche (ducatus Retiarum), un princeps in Dalmazia (pr. Dalmatiarum).

A tenere vivi e spediti i rapporti fra centro e periferia provvedono i saiones, i messaggeri regi vestiti di saio che si spostano di persona tra Ravenna e le singole città italiane. Sono in genere persone di fiducia, reclutate fra i Goti particolarmente fedeli, incaricate di mansioni molteplici e delicate, non solo come portavoci del re in ogni località, ma come ispettori e controllori di ogni operazione politica e finanziaria, talora incaricati d’intervenire direttamente a operare cambi e sostituzioni. I saiones sono goti: ne abbiamo un lungo elenco nelle Variae, Aliulfo, Anduit, Duda, Fumarit, Cesila, Gudinando, Gudisal, Mannila, Quidilane, Tatane, Vilige, Wandil, ecc. Esplicano un servizio delicato e indispensabile, permettendo il funzionamento controllato della macchina burocratica. In genere, sono all’altezza della situazione, ma talora si lasciano corrompere : la corruzione non è piaga limitata agl’Italiani, ma invade talora anche gl’insospettati servitori di Teoderico, che pur si fa temere con la sua inflessibile giustizia.

http://tesi.cab.unipd.it/45137/1/tesi_lavarini.pdf

http://www.academia.edu/834582/_Relitti ... 09_145-164
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 30887
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm


Torna a Cognomi dei veneti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite