El grando Oetzi (endouropeo o priendouropeo o ouropeo ?)

El grando Oetzi (endouropeo o priendouropeo o ouropeo ?)

Messaggioda Berto » sab mar 15, 2014 11:20 pm

Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27745
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: El grando Oetzi

Messaggioda Berto » dom mag 18, 2014 1:47 pm

Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27745
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: El grando Oetzi

Messaggioda Berto » ven dic 26, 2014 11:45 pm

Paƚifate e paƚafitari (castełari e teramarigołi)
viewtopic.php?f=43&t=1290
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27745
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: El grando Oetzi

Messaggioda Berto » ven apr 24, 2015 6:54 pm

Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27745
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: El grando Oetzi

Messaggioda Berto » mar mag 05, 2015 9:05 pm

Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27745
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: El grando Oetzi (endouropeo o priendouropeo o ouropeo ?)

Messaggioda Berto » ven lug 24, 2015 9:21 am

Ma Oetzi jerelo priendouropeo, endouropeo o ouropeo?
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27745
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: El grando Oetzi (endouropeo o priendouropeo o ouropeo ?)

Messaggioda Berto » mer set 21, 2016 2:55 pm

Oetzi, a 5300 anni svela i segreti: era sterile e conosceva la Toscana ???

Lunedì 19 Settembre 2016

http://www.ilgazzettino.it/nordest/prim ... 74563.html

BOLZANO - Sono passati 25 anni dal ritrovamento della mummia del Similaun, chiamata amichevolmente «Oetzi», perché ritrovata nei pressi dell'Oetztal. In questi anni le ricerche sull'uomo dei ghiacci, morto 5.300 anni fa, colpito alle spalle da una freccia su un ghiacciaio della Val Senales in Alto Adige si sono susseguite. Oltre allo studio delle cause del suo decesso, è stato studiato come aveva vissuto, cosa aveva mangiato, come era vestito. È stato analizzato anche il suo dna ed è persino emerso che Oetzi era sterile. Ora grazie ad uno studio dell'Università di Padova che ha analizzato il rame della lama dell'ascia che la mummia aveva con sè, si è scoperto che il rame corrispondeva a quello che all'epoca veniva estratto in Toscana. «Questo apre nuovi scenari», dice il Prof. Gilberto Artioli esperto di geoscienze e docente all'Università di Padova, «perché mai ci saremmo aspettati che ci fossero dei legami commerciali o forse anche culturali fra l'arco alpino e la Toscana». I nuovi risultati delle ricerche sull'Uomo del Similaun vengono presentati in questi giorni in un congresso a Bolzano, interamente dedicato a Oetzi.
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27745
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: El grando Oetzi (endouropeo o priendouropeo o ouropeo ?)

Messaggioda Berto » mer set 21, 2016 3:03 pm

La mummia del Similaun, chiamata amichevolmente «Oetzi», perché ritrovata nei pressi dell'Oetztal:

https://www.oetztal.com/de
https://en.wikipedia.org/wiki/%C3%96tztal ù
Oetztaler Ache
https://de.wikipedia.org/wiki/%C3%96tztaler_Ache

Cfr. co:
https://it.wikipedia.org/wiki/Oise_(fiume)
L'Oise è un fiume del nord della Francia. Nasce in Belgio, a 309 metri di altitudine nel massiccio della Fagne nei pressi di Chimay (Hainaut, Vallonia), e dopo un percorso di 341,1 km (di cui 340,8 in Francia) si getta nella Senna a Conflans-Sainte-Honorine.
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27745
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: El grando Oetzi (endouropeo o priendouropeo o ouropeo ?)

Messaggioda Berto » mar ott 04, 2016 10:33 pm

https://ilfattostorico.com/2016/09/25/l ... more-17446

Da quando l’Uomo venuto dal ghiaccio è stato ritrovato, il 19 settembre 1991, il suo studio ha catalizzato l’attenzione della comunità scientifica internazionale. Nessuna mummia è stata studiata così nel dettaglio. «Per gli scienziati il ritrovamento di Ötzi non è paragonabile a nessuna altra scoperta di un corpo antico: l’Iceman è un tipico europeo, vissuto oltre 5000 anni fa. Il suo studio fornisce risposte continue ed entusiasmanti», spiega l’antropologo Albert Zink di EURAC Research, direttore scientifico del congresso. «La conservazione ottimale della mummia, grazie al ghiaccio, rende Ötzi un modello unico per noi ricercatori: possiamo sviluppare metodi scientifici da applicare anche per lo studio di altre mummie», continua Zink.

...

Ricostruita la voce

Gli studiosi dell’ospedale di Bolzano e del CNR sono riusciti a ottenere quella che loro stessi chiamano un’approssimazione del suo timbro vocale, al quale hanno affidato l’emissione di cinque semplici suoni: le vocali italiane. Qualcuno forse si aspettava di più ed è rimasto deluso da questi ‘vagiti’ senza senso. Si tratta però della miglior approssimazione possibile al momento: far parlare Ötzi, infatti, è un processo complicato. L’idea di provare a immaginare la sua voce è del foniatra dell’ospedale di Bolzano, Francesco Avanzini: «La mummia è sottoposta periodicamente a delle Tac, sulla base di queste immagini abbiamo ricavato il profilo del condotto vocale, cioè tutte le cavità che stanno al di sopra delle corde vocali e costituiscono un po’ la cassa armonica della voce». Impossibile non notare che le vocali di Ötzi hanno un marcato accento altoatesino: «Non siamo sicuri quale lingua parlasse Ötzi – spiega Avanzini – probabilmente il retico, vista la provenienza geografica. Diciamo che è un omaggio alla popolazione locale».
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27745
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: El grando Oetzi (endouropeo o priendouropeo o ouropeo ?)

Messaggioda Berto » gio lug 12, 2018 8:40 pm

Archeologia: svelato l'ultimo pasto di Ötzi, molto ricco di grassi
Filomena Fotia
2018/07

http://www.meteoweb.eu/2018/07/archeologia-otzi/1122617

Grazie alla scienza Ötzi The Iceman continua ancora a rivelare i suoi segreti: la mummia scoperta nei ghiacci delle Alpi orientali nel 1991 da due turisti tedeschi, e ribattezzata l’Uomo venuto dal ghiaccio, è oggetto di studio da ogni punto di vista, ed ora – grazie a un lavoro pubblicato su “Current Biology” – conosciamo persino il contenuto del suo stomaco.

L’ultimo pasto dell’Uomo del Similaun morto circa 5.300 anni fa, spiegano i ricercatori, era decisamente grasso, e ricco di carne di stambecco. “Usando un approccio multi-omico combinato con la microscopia, abbiamo ricostruito l’ultimo pasto dell’Uomo venuto dal ghiaccio, dimostrando che aveva una percentuale molto alta di grassi nella dieta, integrata con carne selvatica di stambecco e cervo, cereali come il farro, e con tracce di felci tossiche“, rileva Frank Maixner dell’Eurac Research Institute for Mummy Studies di Bolzano, in Italia.

Il team spiega che l’analisi non era avvenuta prima, perché inizialmente gli scienziati non erano in grado di identificare lo stomaco di Ötzi. Lo stomaco infatti si era spostato durante il processo di mummificazione: nel 2009 lo stomaco è stato individuato durante una nuova indagine sulle Tac, così è iniziata l’analisi del contenuto. “Il materiale nello stomaco era, rispetto ai campioni del basso intestino precedentemente analizzati, straordinariamente ben conservato e conteneva anche grandi quantità di biomolecole uniche come i lipidi, cosa che apriva nuove opportunità metodologiche per rispondere alle nostre domande sulla dieta di Ötzi“, prosegue Maixner.

I ricercatori hanno combinato i classici approcci microscopici e tecniche molecolari moderne per determinare l’esatta composizione della dieta dell’Uomo del ghiaccio prima della sua morte: l’analisi ha identificato il tessuto adiposo di stambecco come la fonte di grassi più probabile. Circa la metà del contenuto dello stomaco era composta da grasso: “L’ambiente freddo e ad altitudini elevate è particolarmente difficile per la fisiologia umana e richiede una combinazione ottimale di nutrienti per evitare la fame e la perdita di energia. L’Uomo venuto dal ghiaccio sembrava essere pienamente consapevole del fatto che il grasso rappresenta un’eccellente fonte di energia“, spiega Albert Zink, dell’Eurac Research Institute for Mummy Studies.

La carne selvatica era stata consumata fresca o forse essiccata, mentre la presenza di particelle di felce tossica è più difficile da spiegare: i ricercatori ipotizzano che l’The Iceman abbia sofferto di problemi intestinali legati ai parassiti trovati nel suo intestino e abbia preso le felci come una medicina. Oppure potrebbe aver usato le foglie di felce per avvolgere il cibo, ingerendo le spore tossiche involontariamente.
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27745
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm


Torna a Arkeołoja del Mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron