El tramonto sol mare

El tramonto sol mare

Messaggioda Sixara » mer giu 01, 2016 5:15 pm

Còsa tiènlo dito el sindaco de Pesaro, ke dèso el vòe vèndarghe i turisti el Sunset Best View :

«Finora l’abbiamo goduto, ora dobbiamo ‘venderlo’». Racconta: «Al lancio nazionale della Notte Rosa ho detto: ‘Da Comacchio in giù potrete vedere spettacoli all’alba ovunque. Però l’unico spettacolo con il tramonto sul mare, ad est, è solo a Pesaro’. Tutti increduli, romagnoli compresi». E’ l’effetto ottico «ma da Trieste in giù, parafrasando la Carrà, siamo i soli ad avere questa fortuna per la nostra conformazione. Nell’Adriatico sicuramente»

Come da Trieste in zo? E Grado? :(
I avarà anca la conformazione ca ghe lo permete ( e pò miga solo luri, anca el Cònero, e l Gargano) ma ke in Adriatico i ghe sìa solo ke lori... ghe sarà vegnù n mente par primi de vèndare el sole ca va zo sol mare, ke naltri se contetemo de vedare el sole ca tramonta sol mare - a Grado - e Grado l è so l Adriatico, ca sàpia mi :
http://www.meteo.sm/solare.php.

Alba, transito e tramonto


Col solstìzio d istà el sole el vièn su da Nordest e l cala a Nordovest. Senpre stà, miga solo a Pexaro.

L'arco percorso dal Sole nel cielo cambia di giorno in giorno. I punti più interessanti di questo arco sono tre: il punto iniziale, il punto più alto ed il punto finale che, come noto, prendono rispettivamente il nome di alba, transito (o culmine) e tramonto.
Tutti sanno che in qualsiasi località della Terra il Sole sorge ad oriente e tramonta ad occidente, compiendo archi sempre più alti sull'orizzonte man mano che si avvicina l'estate e sempre più bassi come s'appressa l'inverno; alle latitudini polari il Sole rimane sempre molto basso sull'orizzonte, viceversa in prossimità dell'Equatore sale in cielo fino allo zenit.
Questo fenomeno, responsabile dei cambiamenti climatici stagionali, è dovuto alla particolare inclinazione dell'asse terrestre rispetto al piano della sua orbita attorno al Sole.
Ai fini dei calcoli astronomici, sia l'alba che il tramonto avvengono quando il bordo superiore (non il centro!) del disco solare cade esattamente dietro all'orizzonte dell'osservatore.
Si fa riferimento al bordo superiore del disco e non al suo centro poiché la luce del Sole all'alba giunge in maniera diretta già quando all'orizzonte incomincia a scorgersi il solo bordo superiore del Sole; analogamente al tramonto la luce del Sole continua ad arrivare in maniera diretta fino a che si intravede all'orizzonte il bordo superiore del Sole.
E' un luogo comune pensare che il Sole sorga sempre esattamente ad est e tramonti sempre esattamente ad oves
t. Ciò accade solamente due giorni all'anno: all'equinozio di primavera e all'equinozio d'autunno. In realtà a causa del fatto che il Sole appare come un disco e non come un punto, può accadere che i due giorni non coincidano esattamente con i giorni degli equinozi. Durante gli altri giorni dell'anno il Sole non sorge ad est né tramonta ad ovest, bensì ad ad una certa distanza da questi due punti cardinali. I massimi scostamenti si hanno al solstizio d'estate (21 giugno nell'emisfero nord, 22 dicembre nell'emisfero sud) ed al solstizio invernale (22 dicembre nell'emisfero nord, 21 giugno nell'emisfero sud).
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Torna a Curioxità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite