Ponti coxmeghi

Ponti coxmeghi

Messaggioda Berto » ven giu 27, 2014 8:39 am

Suman (Monte Suman) - el monte sagro dei veneti – monte coxmego

https://docs.google.com/file/d/0B_VoBnR ... pOUG8/edit

Immagine

viewtopic.php?f=45&t=125
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27513
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm

Re: Ponti coxmeghi

Messaggioda Berto » ven giu 27, 2014 8:41 am

Arcobalen, baleno, barlume, barbajo, lume, luxe, bianco

viewtopic.php?f=44&t=853


L’arco çełeste o arcobałen el ponte kel łiga ła tera e el çeło:

http://it.wikipedia.org/wiki/Arcobaleno
Immagine

http://fr.wikipedia.org/wiki/Arc-en-ciel
http://ca.wikipedia.org/wiki/Arc_de_Sant_Mart%C3%AD

http://pl.wikipedia.org/wiki/T%C4%99cza
Immagine


http://de.wikipedia.org/wiki/Regenbogen
Immagine

http://en.wikipedia.org/wiki/Rainbow
http://da.wikipedia.org/wiki/Regnbue

http://ro.wikipedia.org/wiki/Curcubeu


Simbologia dell’arcobaleno
L'arcobaleno è presente nel pensiero mitico-religioso di vari popoli antichi con diversi significati.
http://crf.uniroma2.it/wp-content/uploa ... ologia.pdf

! Biblico dove l’arcobaleno è “la firma” del patto che Dio strinse con Noè, Dio traccia nel cielo l'arcobaleno come segno dell'alleanza stretta con gli uomini, per evitare che sull'umanità si abbatta un altro diluvio

! Egiziano sono le sette stole di Iside

! Babilonese, era rappresentato dalla collana di Ishtar tempestata di pietre iridate

! Scandinavo era un “ponte divino”, gettato a connettere il cielo e la terra, il suo nome era Bifröst. E’ anche presente il motivo della rottura del ponte, quando i figli di Mùspell verranno, guadando i fiumi tempestosi, a combattere contro gli dèi; quel giorno il mondo intero arderà nel fuoco ed il ponte BIFROST andrà in pezzi

! Nella mitologia hindu la dea Maya creò il mondo da sette veli dei colori dell’arcobaleno
lama di un rasoio per gli empi. Lo stesso ponte compare davanti ai mistici durante il viaggio estatico verso il cielo. (Dinkart, IX, xx,3; Videvdat, III,7)

Gli iraniani chiamavano questa via nel sacro Zend-Avesta, il Ponte Cinvat, via dell'anima che nell'estasi ('esco (fuori) di me'), giungeva fino alle «luci supreme» (Yasna, 19:6). L'arcobaleno come ponte era l'intermediario fra la pura luce indistinta, natura primordiale dell'uomo e di tutte le forme materiali, e il mondo degli elementi.

! Il nascondiglio segreto del leprechaun irlandese per la sua pentola di oro si dice si trovi alla fine dell'arcobaleno (la quale è impossibile da raggiungere).



http://de.wikipedia.org/wiki/Regenbogen

Immagine

viewforum.php?f=120

Bifröst

http://it.wikipedia.org/wiki/Bifr%C3%B6st

Bifröst (o anche Bilröst) è, nella mitologia norrena, il ponte dell'arcobaleno, che unisce la terra alla dimora degli dei, Ásgarðr. Assai robusto, ogni giorno gli dei lo percorrono per riunirsi a consiglio. È formato da tre colori, tra i quali il rosso è in realtà fuoco che arde. Il suo nome significa probabilmente "via tremula" o "via dei colori".
È chiamato anche Ásbrú, "ponte degli Æsir". Così viene citato nel poema eddico Grímnismál:

(NON)

« Askr Yggdrasils,
hann er æztr viða,
en Skíðblaðnir skipa,
Óðinn ása,
en ióa Sleipnir,
Bilröst brúa,
en Bragi skálda,
Hábrók hauka,
en hunda Garmr. »

(IT)

« Il frassino Yggdrasill
è il migliore tra gli alberi,
Skíðblaðnir tra le navi,
Óðinn tra gli Æsir,
e tra i cavalli Sleipnir,
Bilröst tra i ponti
e Bragi tra gli scaldi,
Hábrók tra i falchi
e tra i cani Garmr. »
(Edda poetica - Grímnismál - Il discorso di Grímnir XLIV)


http://en.wikipedia.org/wiki/Bifr%C3%B6st
Immagine

Ponti d’Ouropa
https://docs.google.com/file/d/0B_VoBnR ... Y3c3M/edit
Immagine
Prima l'uomo poi caso mai anche gli idoli e solo quelli che favoriscono la vita e non la morte; Dio invece è un'altra cosa sia dall'uomo che dai suoi idoli.
Avatar utente
Berto
Site Admin
 
Messaggi: 27513
Iscritto il: ven nov 15, 2013 10:02 pm


Torna a Ponti d'Ouropa - (i ponti no łi xe na envension dei romani)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite