Vixive-nèsie

Re: Vixive-nèsie : GBG altre foto

Messaggioda Sixara » ven nov 21, 2014 7:22 pm

Cuée famoxe de l Lido

moroxi
Immagine

amìghi
Immagine

fameja
Immagine

Immagine
G.Berengo Gardin, Lido di Venezia 1958

Navi-Grande agosto 2013

Immagine

Immagine

Immagine

Riprendiamoci la città
Immagine

ke la sarìa NOSTRA

Immagine

dixe i putìni.
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Vixive-nèsie: GBG Morire di classe

Messaggioda Sixara » sab nov 22, 2014 11:12 am

Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Vixive-nèsie : lagoune

Messaggioda Sixara » gio dic 18, 2014 11:03 am

Reflections de Franco Donaggio, on cioxòto inprestà a Milàn

http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/03/28/foto/_reflecions_la_poesia_della_laguna_nelle_fotografie_di_franco_donaggio-55520694/1/


Immagine

Immagine

Immagine

( difàti anca Donàjo nol fà altro ke fotografare pài... ma vardè ste foto oltre la so belezha , vardèle lì indoe ke i è drìo scavezharse i pali...)

e sta cuà

Immagine

( a lo sò no la se vede tanto bèn... ma l è vera, on relìto de nave foresta ca se jèra arenà al porto de Cioxa àni fà e lì la xe restà, a smarzharse. La se ga scancelà, ormai, la scrìta ke calkedùn a ghea fato pardesora)

Immagine

relìti, robe irùzenie, robe perse ca stà lì, dexmentegà.
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Vixive-nèsie : lagune

Messaggioda Sixara » ven dic 19, 2014 7:26 pm

Robe fa cuele fotografà da G.Guidi

Immagine
Marghera - via Galvani 199

Immagine
Chioggia

Immagine
Chioggia

Mùfe-Cioxa (mia)
Immagine

Rùxene-Cioxa (mia)
Immagine

Immagine
Marghera - via Galileo Ferraris

Marghera - via delle Industrie

Immagine

Immagine
L'umana dimora - Riviera Adriatica

Taglio di Po - via Romea 6310
Immagine

Chioggia
Immagine

L oltima dimora
Immagine

monumento funebre Brion, G.Scarpa

Immagine
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Vixive-nèsie : Frozen Laguna

Messaggioda Sixara » mer gen 28, 2015 5:12 pm

Anca cuéa ne ga tocà vedare:
La laguna jazhà

Immagine



(no conoso i nomi de i autori de le foto ca posto cuà : me scuxo n anticipo se i dovese riconosarle fa soe )

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

e na foto-conpoxizhion de n artista polàco

Immagine

intitolà Frozen Venice
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Vixive-nèsie : ORCH 6orecala6orecrése

Messaggioda Sixara » gio feb 12, 2015 7:44 pm

ORsenigo-CHemollo : 6orecala6orecresce
http://www.orsenigochemollo.com/6orecala6orecresce.html

Immagine
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Vixive-nèsie: El stravedamènto

Messaggioda Sixara » lun mar 23, 2015 7:13 pm

El Stravedamento de Paolo Fidel Fidelfatti
http://www.chioggiatv.it/2013/02/stravedamento-paolo-fidelfatti-svela-il-segreto-delle-sue-magnifiche-foto/

“Stravedamento”. Paolo Fidelfatti svela il segreto delle sue magnifiche foto
...

Immagine


Stravedamento è un termine chioggiotto usato dai pescatori per definire un’orizzonte nitido e ben visibile.

Le condizioni metereologiche necessarie sono ben precise: la presenza di umidità nell’aria è azzerata e la mancanza di rifrazione è favorita da forti venti che allontanano la coltre di foschia (smog, nebbia e polveri) normalmente presente nella parte vicina al suolo. È così possibile una visione nitida dell’orizzonte e la percezione di avvicinamento. A Chioggia, in particolare, il fenomeno permette lo spettacolo della splendida cornice delle Alpi Dolomitiche sulla nostra laguna. Da Chioggia, in queste particolari giornate, è possibile vedere tutto l’arco alpino, le Dolomiti e le montagne della Carnia.
...

Immagine

Ricordiamoci che non esiste niente di più nitido e perfetto dell’occhio umano. La definizione, la percezione di colori e lo scenario, sommate all’emozione di un panorama, non possono essere rese da nessuna macchina fotografica, qualsiasi costo abbia. Spetta alla sensibilità di chi scatta e poi riporta- anche con qualche correzione fotografica- restituire le emozioni ed i colori del momento fissato nell’immagine.

Ricordiamoci che la parola “ fotografia” nasce da “scrivere con la luce”. Quindi vi auguro di scrivere e dipingere tantissimo con la luce.

– Paolo Fidelfatti (Fidel)

Immagine

El stravedamènto lè spetacolo raro ma el ghè : a capita -dopo forti piòve e forti venti - de vedarlo sto miracolo de le montagne ca pare scuaxi ke le se spècia te la laguna da vizhìne ke le xe...
https://albtex.wordpress.com/2012/03/20/lo-stravedamento/

“Era una giornata di stravedamento: in quei giorni lo sguardo può spaziare il più lontano possibile perché niente lo ostacola. Nei giorni di stravedamento uno ha come limite alla sua visione solo i suoi occhi, perché la realtà sembra non avere filtri. Lo sguardo in quei giorni viaggia liberamente, come una barca a vela in mare aperto senza ostacoli. Sono fugati in quei giorni nebbia o fumi, l’aria è di un’altra qualità, come fosse stata lavata da un’esperta lavandaia che ha tolto ogni alone, ogni piccola macchia, ogni ombra sottile. In quei giorni bisogna essere in un posto aperto per cercare di vedere più in là. Quando c’era lo stravedamento a Strina si andava sui murazzi e si guardava tutt’intorno ed era diverso: era come si fosse su un lago, tanto vicini sembravano i monti tutt’intorno e qualche vecchio lupo di mare li nominava ad uno ad uno, dicendo che avevano una sagoma inconfondibile, e come facevano a non vedere che quello sembrava una civetta, l’altro un caregon e l’altro ancora una piramide.”

Immagine
(simel-fidèl)
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Vixive-nèsie : divieto de panorama

Messaggioda Sixara » mer lug 08, 2015 6:14 pm

Doman nòve de lujo i vota a l Parlamento EU on " atto d'indirizzo sul copyright che vieta gli scatti alle opere contemporanee senza il permesso degli autori" : fiòi a so' rovinà :(

http://www.repubblica.it/cultura/2015/06/30/news/il_diritto_di_fotografare_la_grande_bellezza_che_divide_l_europa-117973162/
Il diritto di fotografare la grande bellezza che divide l'Europa

La Ue vuol vietare gli scatti alle opere senza il permesso degli architetti. Web in rivolta: sono patrimonio di tutti

di MICHELE SMARGIASSI

Attenti alle foto dei viaggi che avete sul telefonino, nell'hard disk, o sull'album online . È roba che scotta. Usarle potrebbe diventare illegale fra pochi giorni. Il 9 luglio il Parlamento europeo voterà un testo di indirizzo sulla revisione del copyright, che contiene una brutta sorpresa per i fotografi, professionisti o dilettanti: per pubblicare foto o video di opere d'arte o d'architettura contemporanea collocate nello spazio pubblico sarà sempre necessario ottenere l'autorizzazione preventiva, si presume onerosa, "degli autori o di chi agisce in nome loro". Il divieto, certo, vale solo per gli usi "commerciali", ma qualsiasi pubblicazione lo è: una cartolina, una rivista, una guida turistica, una stampa d'autore, il catalogo di una mostra, il proprio blog se ha un banner pubblicitario. Nell'era del Web il confine fra foto privata e foto pubblicata è incerto. Perfino caricare su Facebook il vostro selfie davanti al ponte di Calatrava diventa rischioso, visto che il social network vi chiede di garantire, sotto la vostra responsabilità, che le foto che postate siano libere da diritti verso terzi. Insomma per utilizzare la vostra foto panoramica in qualsiasi spazio che abbia a che fare anche indirettamente con un ricavo economico dovrete chiedere il permesso agli architetti o agli artisti le cui creazioni compaiano nella vostra inquadratura.

...

a so' rovinà... ki è ca ghe domando el perméso de fotografare... a l sindaco? O al Veskoo ? E na olta ca go fotografà sa vòjo condividarle, danòvo ca vào da l sindaco a domandarghe se l me dà el perméso...

A ga raxon Massimo Stefanutti
"avvocato specializzato in diritto d'immagine ma anche esponente dello storico circolo fotografico veneziano La Gondola: "Quel che posso vedere liberamente nello spazio pubblico, devo poter liberamente fotografare e condividere. Se passasse quel testo, per molti paesi europei sarebbe un passo del gambero"."

Cueo ca se pòe vedare a se pòe anca fotografare. Sinò metìghe calcòsa pardesora pa scondarlo. Elora cusì no se pòe pì vedarlo, ma mi , fin ca vedo a fotografo.

Immagine

Villa dei Vescovi (dèso FAI)

Immagine

Luvigliano di Torreglia (PD)

Immagine
el stèma de l Veskoo

Immagine
lanpade vescovili

Immagine

(foto M.C.)

e ...
W MARIA

Immagine
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Vixive-nèsie : Mostri a Venezia

Messaggioda Sixara » mar ago 11, 2015 8:36 am

Immagine

El sindaco de Vene'zia no ghe piaxe le foto de G. Berengo Gardin, soradetuto cuée so le Nave Grande :

Grandi navi, Brugnaro blocca la mostra di Berengo Gardin a Palazzo Ducale
L’esposizione dei celeberrimi scatti sui “Mostri a Venezia” concordata da mesi con i Musei civici. Il sindaco ora vuole farla slittare per presentarla insieme alle tavole sullo scavo del Vittorio Emanuele

http://nuovavenezia.gelocal.it/venezia/cronaca/2015/08/09/news/grandi-navi-brugnaro-blocca-la-mostra-di-berengo-gardin-1.11908568

On modesto sujerimento pal sindaco de Vene'zia : inve'ze de star lì a ranpegarse so i spèci co proposte irricevibili sol xmisiare le opere de GBG co i projèti de l nòvo canale, parké nol ghe prova fermare la mostra so i mostri senplicemente domandandoghe i dirìti de autore? Bixogna domandarghe a la MSC, a Costa crocère se i è contenti ke le so Nàve-Grande le vegna mése n mostra a Venè'zia.
( na curioxità : ma el Costa de Venezia xelo parente de l Costa crocère? Nò parké ono a sto ponto cuà ghe vien anca coalke dùbio... :? )

Immagine

Immagine

Immagine

La fa inpresion sta oltema cuà de Berengo Gardin : a pare propio ke la ghe vaga drento kel stradon largo cofà na superstrada - comè ke l se ciama - via Garibaldi ke da la Riva a te vè zo pa i Jardini... mariavè...

Ghe tocarà tornare Milàn o altre cità d Italia o d Europa o de tuto el mondo, ke GBG el và indoe ke l vòe co le so fotografie foravia ke Venèsia :lol:

Immagine
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

Re: Vixive-nèsie : Venezia e le grandi navi

Messaggioda Sixara » gio ott 15, 2015 7:15 pm

Gianni Berengo Gardin. Venezia e le grandi navi – In mostra a Venezia dal 22 ottobre

La mostra approda al Negozio Olivetti in Piazza San Marco

Venezia, Negozio Olivetti, Piazza San Marco

da giovedì 22 ottobre al 6 gennaio

http://www.formafoto.it/2015/09/gianni-berengo-gardin-venezia-e-le-grandi-navi-in-mostra-a-venezia-dal-22-ottobre/

Venezia e le Grandi Navi approda al Negozio Olivetti ponendo fine a un vivace dibattito mediatico estivo, che ne ha messo in discussione la sede, prima annunciata a Palazzo Ducale, e la stessa realizzazione. Il FAI è lieto di ospitare a Venezia questa mostra, come già aveva fatto a Milano, per via dell’indubbio valore artistico delle fotografie, opera di uno dei più grandi fotografi italiani, ma anche perché esse costituiscono una testimonianza incontrovertibile dell’attualità veneziana, per molti aspetti problematica, che sta a cuore alla Fondazione come agli Italiani e al mondo intero, che guarda con sempre maggiore preoccupazione allo stato di salute di Venezia (si vedano i ripetuti appelli lanciati di recente dall’Unesco).

Ke finé'za tel dire le robe, ke contrasto co i modi de l sindaco : sì, caro sindaco brognaro, siamo lieti di ospitare a Venezia questa mostra... per via dell'indubbio valore artistico delle fotografie... ma anche perché esse costituiscono una testimonianza ... dell'attualità veneziana, per molti aspetti problematica, che sta a cuore a ... a l FAI, i italiani e tuto el mondo ... ma soradetuto a l sindaco de Venèsia :D
No jera mìa difi'zie, nò? Tanto se saeva ke da coalke parte i l avarìa fata... e cusì se sparagnavino la figura'za mondiale. Noè ke parké ono nol sa ki ke lè GBG o Klimt, se fa par dire, ke nol gàpia da informarse so ste robe cuà de tipo 'artistico', dixen, magari -dopo - le ghe piaxe anca.
Avatar utente
Sixara
 
Messaggi: 1755
Iscritto il: dom nov 24, 2013 11:44 pm

PrecedenteProssimo

Torna a La purpia tera: edentetà e tacamento - Heimat

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron